Manchester United, Pogba dorme e salta l’allenamento: lo staff si presenta a casa per svegliarlo

Sergio Romero e Paul Pogba - Foto Ardfern - CC-BY-SA-4.0

Tanta stanchezza e poca voglia di alzarsi dal letto, Paul Pogba salta la sessione di defaticamento e lo staff del Manchester United si presenta in casa per svegliarlo. Sportsmail rivela un piccolo retroscena di quanto accaduto lo scorso 3 dicembre, esattamente il giorno dopo la vittoria dei ‘Red Devils’ in casa contro l’Arsenal per 3-1: in quella gara il centrocampista francese ricevette un cartellino rosso abbandonando il campo prematuramente. Nel day-after, Jose Mourinho aveva convocato, come di consueto, tutti i suoi giocatori per il classico ‘defaticamento’ post-partita ma Pogba non ha risposto alla chiamata. L’ex Juve non si è presentato al campo di allenamento e non ha risposto nemmeno al telefono. Lo staff del Man. Utd., dunque, ha deciso di recarsi direttamente a casa del francese, a Hale Barns, per ‘buttarlo giù dal letto’. Un episodio tutt’altro che ‘professionale’ da parte del ‘Polpo’ con la società inglese che non fa sconti, nemmeno alle proprie stelle.

 

L’autore: /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.