Barcellona, Laporta ha scelto Xavi Hernandez per sostituire Koeman

Camp Nou (Barcellona) - Foto Andrea Buratti CC BY-SA 3.0

Xavi Hernandez è stato scelto come nuovo allenatore del Barcellona. Dopo l’esonero di Ronald Koeman in seguito alla sconfitta con il Rayo Vallecano, i blaugrana hanno optato per l’ex calciatore per provare a risollevare le sorti della squadra. L’ex centrocampista, leggenda del club catalano e del calcio spagnolo, dovrà dunque liberarsi dall’Al Sadd, la squadra che allena attualmente in Qatar. Stando a quanto riportato dal Mundo Deportivo, l’ufficialità dell’accordo arriverà nelle prossime ore. Subito dopo l’esonero di Koeman, i dirigenti azulgrana avrebbero valutato anche un piano B con Marcelo Gallardo, tecnico del River.

Jordi Cruyff si sarebbe invece tirato fuori da ogni possibile trattativa. Alcuni media spagnoli parlano anche di una pista che porta ad Andrea Pirlo, allenatore della Juventus nella passata stagione. La scelta di Laporta però sembrerebbe indirizzata ad una delle leggende di un grande Barcellona. In attesa dell’ufficialità, la squadra sarà guidata da Sergi Barjuan, allenatore del Barça B, prima che Xavi possa prendere in mano le redini. L’ex centrocampista, sempre secondo il sito del quotidiano catalano, avrebbe già ricevuto l’ok della proprietà dell’Al Sadd per liberarsi del contratto in vigore e sarebbe dunque pronto ad approdare al Barcellona.