Basket, Playoff Eurolega 2020/2021: Bayern Monaco indomabile in volata, Olimpia Milano sconfitta in gara-4

Kaleb Tarczewski, Olimpia Milano 2018-2019 - Foto BC Khimki Moscow official FB profile

Il Bayern Monaco batte in rimonta l’A|X Armani Exchange Milano e porta a gara-5 la serie di quarti di finale dei playoff di Eurolega 2020/2021. I bavaresi vincono 85-82 una gara bellissima, e completano la rimonta nella serie grazie a due vittorie interne dopo le sconfitte di Milano. In un match dalla grande intensità, i ragazzi di Trinchieri pescano il jolly Zipser nella ripresa e battono l’Olimpia che per larghi tratti era stata avanti nel punteggio toccando anche un +11. La serie si deciderà a Milano martedì 4 maggio in gara-5.

DATA, ORARIO E DIRETTA TV GARA-5 OLIMPIA MILANO-BAYERN MONACO

RECAP – Il primo possesso di serata passa dalle mani di Delaney va subito a bersaglio dall’arco (0-3). Sull’altro fronte i bavaresi trovano i primi due del match dalla lunetta con Reynolds, a cronometro fermo punti anche per Delaney e Punter nelle primissime battute (4-8). A metà quarto i bavaresi cambiano marcia con l’ingresso di Seeley che combina una tripla e un giro in lunetta da 2/3 per il primo vantaggio tedesco (9-8). Le due compagini entrano presto in bonus ed entrambe traggono punti importanti dai rispettivi viaggi in lunetta. Nel finale di periodo, l’Olimpia rischia di perdere contatto dopo il gioco da tre di Johnson, ma una tripla di Datome fa subito rientrare anche il minimo accenno di emergenza (19-17). Il periodo si chiude però con l’accelerazione sulla sirena di Seeley che entrato dalla panchina, chiude il quarto con undici punti a referto (23-22). 

Sergio Rodriguez apre il secondo quarto con la tripla del -1, ma nella metà campo opposta arriva immediato un gioco da tre di Reynolds (26-22). Il nuovo sorpasso meneghino è però rimandato di un solo minuto, Shields vola in contropiede e scarica fuori per Datome che non perdona la disattenzione difensiva dei teutonici (26-27). L’Olimpia arriva a toccare il +5 con il gioco da quattro punti di Delaney che chiude un parziale di 0-10 (26-32). L’ex di serata continua a spargere il panico nella difesa di coach Trinchieri che non riesce a contenere le sue corse al ferro (32-38). Quando si esaurisce l’efficacia del Bayern, l’Olimpia può salire ulteriormente fissando il +10 all’intervallo (40-50).

Delaney e Leday costringono Trinchieri al time-out dopo un solo minuto e quaranta di ripresa (42-55). I ritmi si alzano e le squadre la buttano sulla corsa, tiene banco in particolar modo lo scontro realizzativo tra Baldwin IV e Delaney. Il Bayern pesca le giocate di Paul Zipser nel terzo quarto, otto punti dell’ex Bulls che porta i suoi a -6 (60-66). Il periodo si chiude con la tripla forzata di tabella di Shields che alla sirena rid il +8 a Milano che in una frazione tostissima viene recuperata di sole due lunghezze (63-71).

I primi punti dell’ultimo quarto li segnano Punter e Zipser, entrambi saliti in cattedra nella ripresa. Dopo un time-out il Bayern trova la svolta, parziale di 7-0 per il -2 quando mancano 6’20” al termine (73-75). Quando il tempo alla sirena finale si dimezza, Reynolds concretizza la rimonta bavarese e mette la sua firma sul canestro dell’80-79. Milano riesce a tornare avanti nel minuto finale, ma il contro sorpasso lo sigla Lucic che raccoglie l’alley-oop alzato da Zipser e poi mette il libero supplementare (83-82). Poco dopo il turning point arriva sullo scontro Shields-Gist, inizialmente fischiato a fallo a quest’ultimo che però subisce sfondamento come conferma la review dove gli arbitri hanno modo di vedere la posizione dei piedi del lungo del Bayern, di poco fuori dal semicerchio. Possesso ai padroni di casa che raccolgono il 2/2 di Lucic, dopo il time-out di Messina sbagliano dall’arco Datome e Shields. Vince il Bayern 85-82 e la serie si deciderà a gara-5.

TABELLINO

BAYERN MONACO-A|X ARMANI EXCHANGE OLIMPIA MILANO 85-82 (23-19; 17-31; 23-21; 22-11)

BAYERN MONACO: George N.E, Baldwin 18, Seeley 11, Reynolds 9, Lucic 12, Flaccadori 0, Zipser 16, Gist 5, Johnson 12, Sisko 2, Radosevic 0, Grant N.E

OLIMPIA MILANO: Punter 10, Leday 10, Micov 0, Roll 0, Rodriguez 3, Tarczewski 0, Delaney 28, Shields 17, Brooks 0, Evans 2, Hines 4, Datome 8