Basket, Playoff Eurolega 2018: il Cska Mosca batte il Khimki in rimonta

di - 17 aprile 2018
Sergio Rodriguez, CSKA Mosca 2017-2018 - Foto Cska Moscow official FB profile

Il Cska Mosca batte il Khimki Mosca con il punteggio di 98-95 in gara uno dei quarti di finale di Eurolega 2018. Alla MegaSport Arena di Mosca, i padroni di casa soffrono più del previsto per portare dalla loro parte la serie e soltanto grazie ad un ottimo secondo tempo riescono ad avere la meglio del solito scatenato Shved (22 punti), dopo finale punto a punto. Nel Cska decisivi Sergio Rodriguez, autore di 22 punti, ed Hunter che sfiora la doppia-doppia con 18 punti ed 8 rimbalzi.

LA CRONACA – L’avvio del Khimki è aggressivo e sorprende il Cska. Grazie ad ottime percentuali al tiro (7/8 da due, 3/8 da tre) gli ospiti salgono sino al più dieci (18-28) trascinati dal sorprendente cecchino Vialtsev: undici punti nel solo primo quarto con il massimo in carriera nella competizione raggiunto già nel secondo (14 punti). Il Cska prova a rientrare a contatto con il talento di Nando De Colo e Sergio Rodriguez, ma il Khimki è straripante in attacco grazie ad un’accecante Shved, autore anche di una schiacciata terrificante ad una mano, tanto che il vantaggio si mantiene sulla doppia cifra sino all’intervallo lungo (46-54).

LA RIPRESA – Al rientro dagli spogliatoi il Cska mostra la faccia cattiva, con la convinzione di portare a termine la missione riaggancio. Cinque punti in fila di Antonov consegnano il primo vantaggio alla squadra di casa, ma il Khimki non demorde e con il grande apporto dalla panchina di Robinson resta avanti di tre prima dei dieci minuti finali (72-75). Nel quarto periodo il grande atletismo della regina della regular season fa la differenza grazie ad una serie di extra-possessi che accendono Hunter, decisivo nel finale punto a punto. Il Cska festeggia col brivido, ma la strada di qui alla Final Four non sarà agevole.

 

© riproduzione riservata