Wta Tianjin 2017: Maria Sharapova supera Voegele e vola in semifinale

di - 13 ottobre 2017

Maria Sharapova vince il proprio quarto di finale al torneo Wta di Tianjin 2017 battendo la numero 196 al mondo Stefanie Voegele con il punteggio di 6-3 6-1. La tennista russa ha lasciato solo 4 game alla sua avversaria sul cemento cinese in quello che è stato il primo incontro tra le due. Sharapova accede così alle semifinali del torneo e la prossima avversaria sarà la vincente del match che vede sfidarsi la padrona di casa Shuai Peng, testa di serie numero 3, e la spagnola Sara Sorribes Tormo.

CRONACA – Primo set con partenza lenta della giocatrice russa che perde il servizio nel primo game dell’incontro e alla prima palla break ma si rifa subito nel gioco successivo nel quale è lei a strappare la battuta all’avversaria e si porta sull’1-1. Il match segue, poi, i turni al servizio fino all’8° game quando Sharapova alla quarta palla break (di cui 3 consecutive dallo 0-40) riesce a conquistare il vantaggio per 5-3 con il turno al servizio per chiudere il parziale sul 6-3 dopo 33 minuti.

Secondo set meno equilibrato con la russa che si porta subito avanti 4-0 grazie a due break e a due game al servizio conquistati riuscendo ad imporsi e a non lasciare spazio alla Voegele per rientrare. La svizzera riesce a tenere il servizio nel quinto game (4-1) ma subisce un altro break nell’ultimo gioco cedendo il parziale con il punteggio di 6-1 al secondo match point a disposizione di Sharapova.

© riproduzione riservata