Wimbledon, Nadal: “Match emozionante. Federer? Non si può vincere sempre”

di - 11 luglio 2018
Rafael Nadal - Internazionali BNL d'Italia 2018
Rafael Nadal - foto Adelchi Fioriti

Rafael Nadal resta in corsa a Wimbledon 2018. Il numero 1 al mondo avanza in semifinale piegando in una fantastica battaglia in cinque set Juan Martin Del Potro: “Ero preoccupato dopo aver perso il tie-break dal 6-3 commettendo un doppio fallo – ha commentato lo spagnolo – Credo di aver elevato il livello nel quarto e nel quinto, lui ha giocato alla grande. Il match è stato emozionante per entrambi, l’unica cosa negativa è aver giocato quasi cinque ore. Forse sarei stato meno in campo se avessi vinto il secondo set”. 

Durante la sua partita è arrivata anche la notizia della sconfitta di Federer. “Non me ne sono reso conto, non sono abbastanza bravo da pensare anche a cosa accadeva su altri campi. Ma lo sport è questo, non si può vincere sempre. Certo, dopo essere stato avanti di due set e con match point è dura ma congratulazioni ad Anderson”.

Nella semifinale in programma venerdì 13 luglio ci sarà Novak Djokovic: “Nessun match si è giocato così tante volte quindi è già una gran cosa. Lui è uno dei più difficili da affrontare ma a questo punto, a Wimbledon, non possono esistere avversari semplici. Ho visto i suoi match, sta giocando bene”. 

© riproduzione riservata