Tennis, Federer: “Negli ultimi mesi ho giocato contro il muro, ho tanto tempo davanti a me”

Roger Federer - Foto Roberto Dell'Olivo

In un’intervista rilasciata ai microfoni di SRFSport, il tennista elvetico Roger Federer ha parlato del suo futuro sia a breve che a lungo termine: “Sono sceso in campo solamente una volta dall’esibizione in Sudafrica contro Nadal. Negli ultimi mesi ho giocato contro il muro, ma attualmente posso giocare da fermo. Fino a quando il mio corpo me lo consentirà io praticherò questo sport – ha spiegato lo svizzero – Ho tanto tempo davanti a me e, anche se invecchierò, nulla mi fermerà dal giocare a tennis. Spero di esprimere un buon livello quando tornerò in campo“.