Tennis, Davis Cup e Fed Cup: importanti cambiamenti all’orizzonte

Coppa Davis - Foto Draceane CC BY-SA 3.0

La Federazione internazionale del tennis sta elaborando e pensando ad importanti cambiamenti per quanto riguarda la Davis Cup e la Fed Cup, le più importanti e storiche competizioni a squadre nazionali per il tennis. L’obiettivo di queste modifiche sostanziali è soprattutto quello di cercare di far fronte al sempre maggiore richiamo che le due competizioni portano al mondo del tennis. Negli ultimi due anni la crescita è stata importante: più di 700 mila spettatori annui hanno assistito dal vivo e sono state raggiunte ben 156 nazioni.

I cambiamenti si concentreranno sui seguenti punti chiave.

  • La scelta di una sede fissa che ospiti le finali della Davis Cup e della Fed Cup, che sia a prescindere dalle finaliste che raggiungono l’ultimo step della competizione.
  • Il passaggio da 8 a 16 team per quanto riguarda il World Group di Fed Cup e soprattutto il passaggio da una finale tra due squadre ad un evento Final Four, sia per Davis Cup che Fed Cup.
  • La messa in discussione del formato dei singoli weekend della Davis Cup, con specifico riferimento ai match al meglio dei 5 set.
  • Una rivisitazione della Junior Davis Cup e della Junior Fed Cup, con l’introduzione di nuovi gruppi di età per le competizioni giovanili.

Le importanti questioni saranno valutati e sottoposti a votazione nel prossimo agosto 2017.