Qualificazioni Wimbledon 2018, Jessica Pieri: “La prima partita è sempre la più difficile”

di - 26 giugno 2018

Jessica Pieri ha superato agevolmente il primo turno di qualificazione a Wimbledon 2018. L’azzurra si è imposta per 6-2 6-3 contro Patty Schnyder e dopo il match si è concessa ai microfoni di Sportface.it per commentare a caldo il successo: “Ho giocato abbastanza bene – spiega la lucchese – lei essendo mancina mi dava molto fastidio quando serviva. Ho sempre cercato di stare con i piedi dentro al campo. Abbiamo preparato la partita in questo senso. Sono molto contenta, sono entrata in campo un po’ tesa, la prima partita è sempre difficile. Mano a mano però la tensione si abbassa sempre di più. Avevo già giocato qua a giugno, i campi sono bellissimi. Speriamo di vedere anche un altro panorama”.

Ecco l’intervista integrale:

© riproduzione riservata