Matteo Berrettini campione a 22 anni: il sesto italiano più giovane all-time

Matteo Berrettini Internazionali BNL d'Italia 2018 Matteo Berrettini - Foto Adelchi Fioriti

L’Italia celebra Matteo Berrettini. Il tennista romano ha conquistato il suo primo titolo in carriera nell’Atp 250 di Gstaad firmano il trionfo azzurro numero 61 sul circuito maggiore. A soli 22 anni, il romano è diventato così il sesto italiano più precoce di sempre a sollevare le braccia al cielo. In questa speciale classifica ‘comanda’ Claudio Pistolesi con il titolo vinto a Bari a 20 anni non ancora compiuta, ci sono riusciti invece a 21 anni Adriano Panatta, Francesco Cancellotti, Paolo Canè e Stefano Pescosolido.

Ecco la lista dei 61 titoli italiani

1971- A.Panatta (Senigallia)
1973 – A.Panatta (Bournemouth)
1974 – A.Panatta (Firenze)
1975 – A.Panatta (Kitzbuhel, Stoccolma), Bertolucci (Firenze)
1976 – Bertolucci (Barcellona, Firenze), A. Panatta (Roma, Roland Garros), Zugarelli (Bastad), Barazzutti (Nizza)
1977 – Barazzutti (Bastad, Parigi indoor, Charlotte), Bertolucci (Firenze, Amburgo, Berlino), A.Panatta (Houston)
1978 – A.Panatta (Tokyo)
1980 – A.Panatta (Firenze), Barazzutti (Cairo)
1981 – Ocleppo (Linz)
1984 – Cancellotti (Firenze, Palermo)
1985 – C.Panatta (Bari)
1986 – Cane’ (Bordeaux), Colombo (S.Vincent)
1987 – Pistolesi (Bari)
1988 – Narducci (Firenze)
1989 – Cane’ (Bastad)
1991 – Camporese (Rotterdam), Cane’ (Bologna), Pozzi (Brisbane)
1992 – Camporese (Milano), Pescosolido (Scottsdale)
1993 – Pescosolido (Tel Aviv)
1994 – Furlan (San Jose’, Casablanca)
1998 – Gaudenzi (Casablanca)
2001 – Gaudenzi (St. Polten, Bastad)
2002 – Sanguinetti (Milano, Delray Beach)
2004 – Volandri (St. Polten)
2006 – Bracciali (Casablanca), Volandri (Palermo)
2011 – Seppi (Eastbourne)
2012 – Seppi (Belgrado, Mosca)
2013 – Fognini (Stoccarda, Amburgo)
2014 – Fognini (Vina del Mar)
2016 – Lorenzi (Kitzbuhel), Fognini (Umago)
2017 – Fognini (Gstaad)
2018 – Fognini (San Paolo), Cecchinato (Budapest), Fognini (Bastad), Cecchinato (Umago), Berrettini (Gstaad)

L’autore: /

Classe 1992, studente di Giurisprudenza e diplomato al Conservatorio con il sogno del giornalismo. Amo lo sport a 360°, anche perché il mio paesino da 17.000 abitanti ha cresciuto un calciatore di Serie A e della nazionale come Legrottaglie, una medaglia olimpica di volley come Mastrangelo, e l'ormai certezza della marcia Palmisano. E poi ci sono io, mancato numero 1 Atp, cui rimedio sproloquiando come redattore anche su Tennis World Italia