Fed Cup, Spagna – Italia 2-0. Incubo retrocessione dopo 18 anni

Roberta Vinci - Foto Ray Giubilo

Dopo 18 anni l’Italia potrebbe perdere il World Group della Fed Cup di tennis. Sulla terra battuta di Lleida la Spagna domina la prima giornata: prima Garbine Muguruza ha battuto 7-6 6-0 un’orgogliosa Francesca Schiavone, al ritorno in maglia azzurra dopo quattro anni per sostituire l’infortunata Sara Errani; poi Carla Suarez Navarro ha superato 6-1 6-1 Roberta Vinci. Domani alle azzurre serve un’impresa: alle 12 la Vinci sfiderà la Muguruza, a seguire Sara Errani (se avrà recuperato, altrimenti ci sarà ancora la Schiavone) affronterà la Suarez Navarro. In caso di parità, il doppio.

Di seguito potete rivivere la diretta scritta di tutti i match di Fed Cup e delle semifinali dell’Atp Masters 1000 di Montecarlo (a questo link trovate tutti i risultati del weekend di Fed Cup).

————–

17.30 – MONTECARLO: la finale sarà dunque Nadal-Monfils. I precedenti sorridono allo spagnolo, che ha vinto 11 volte su 13 sfide, perdendo in due sole occasioni sul cemento di Doha (2009 e 2012). L’appuntamento per la finale è domani alle 14.30, ovviamente con la diretta scritta di Sportface.it

17.29 – MONTECARLO: diritto vincente di Monfils, poi l’ultimo errore di Tsonga che si arrende 6-1 6-3 in un’ora e nove minuti.

17.27 – MONTECARLO: passante lungo di Tsonga e match point Monfils, che però spedisce largo un diritto.

17.22 – MONTECARLO: niente da fare per Tsonga, davvero fuori partita oggi. Sbaglia ancora tanto, Monfils si riprende il break e ora può servire per il match sul 6-1 5-3.

17.17 – MONTECARLO: passaggio a vuoto di Monfils, che cede otto punti consecutivi e regala il contro-break a Tsonga. Monfils resta avanti 4-3 nel secondo set.

17.14 – SEMIFINALI WORLD GROUP: vince la Mladenovic, 6-2 6-4 alla Hogenkamp. Francia e Olanda chiudono la prima giornata in parità, 1-1.

17.09 MONTECARLO: Tsonga fuori partita, Monfils conduce 6-1 4-1.

17.03 – MONTECARLO: Monfils avanti 6-1 2-1, ma non ci sono break ancora nel secondo set.

17.00 – SEMIFINALI WORLD GROUP: continuano le sorprese. Viktorija Golubic batte 3-6 6-4 6-4 la numero 18 al mondo Karolina Pliskova: Svizzera e Repubblica Ceca 1-1 al termine della prima giornata. Restano in campo solo Francia e Olanda, con la Mladenovic avanti 6-2 4-3 sulla Hogenkamp.

16.58 – SPAREGGI WORLD GROUP: vince Simona Halep, che strappa ancora il servizio alla Petkovic. Il punteggio finale è 6-4 6-7 6-4. Romania-Germania 1-1 al termine della prima giornata.

16.55 – SPAREGGI WORLD GROUP: la Halep ha sprecato l’opportunità di servire per il match, ora la Petkovic può a sua volta battere per agganciarla sul 5-5 nel terzo set.

16.53 – SPAREGGI WORLD GROUP: ha vinto la Azarenka, 6-2 6-3 sulla Gasparyan. Russia-Bielorussia 1-1 al termine della prima giornata.

16.50 – MONTECARLO: primo set a senso unico nella seconda semifinale, il derby francese tra Monfils e Tsonga. Il giustiziere di Roger Federer ha perso per quattro volte il servizio: 6-1 Monfils e fischi del pubblico per Tsonga.

16.49 – SEMIFINALI WORLD GROUP: Golubic avanti 5-2 su Karolina Pliskova; la Mladenovic ha vinto 6-2 il primo set sulla Hogenkamp.

16.47 – SPAREGGI WORLD GROUP: Halep avanti 5-3 nel terzo contro Petkovic, Azarenka vicina alla vittoria, 6-2 5-3 sulla Gasparyan.

16.45 – Le parole della Schiavone:La vespa nel tie-break? Non c’entra niente. Non può girare una partita per un tie-break. Rifletterò su questa partita, prendo le cose buone e me le tengo strette, ma voglio lavorare su quanto non ho espresso. Come ho vissuto questo ritorno? Con tante emozioni, la felicità di poter tornare a indossare la maglia azzurra è grande. Mi sono emozionata tantissimo durante il match e anche durante l’inno”.

16.40 – SPAREGGI WORLD GROUP: Halep avanti 4-3 nel terzo set contro Petkovic. Azarenka e Gasparyan 3-3 nel secondo set.

16.38 – Il capitano della Spagna Conchita Martinez: “Le ragazze mi hanno fatto il regalo più bello per il compleanno. Schiavone ha giocato un grande match, ma Muguruza è stata brava nel mantenere la calma nella prima sfida qui in Spagna. Suarez Navarro ha giocato poco nell’ultimo periodo ma ha disputato una partita praticamente perfetta”.

16.35 – La gioia della Suarez Navarro:Ho giocato un grande match, è un punto fondamentale in questa sfida. I problemi fisici? Sto molto bene, ho recuperato”.

16.33 – Le dichiarazioni di capitan Barazzutti: “La Spagna è molto forte, potrebbe vincere la Fed Cup se giocasse sempre al completo. Noi abbiamo avuto questo problema con Sara Errani, la Schiavone ha giocato per un set il suo miglior tennis, poi si è un po’ persa ma ha fatto bene. Roberta oggi non è riuscita a esprimersi, un po’ per la bravura dell’avversaria, un po’ perché non era nella sua giornata migliore. Il recupero della Errani? C’è da giocare prima la sfida tra Vinci e Muguruza. Ora questo match si presenta molto difficile, faremo tutto il possibile. Viviamo alla giornata, vediamo domani cosa succede nel primo singolare, poi decideremo”.

16.31 – Le parole di Roberta Vinci: “Carla ha giocato bene, io molto male. Lei mi dà fastidio come modo di giocare. Sulla terra è una delle tenniste più forti del circuito. Peccato per l’inizio, ho avuto un’occasione per salire 3-2, ma sono stato poco incisiva, non riuscivo a giocare col diritto. Peccato. Siamo 2-0 ma tutto può ancora succedere“.

16.30 – Altro scambio vinto dalla Suarez: 6-1 6-1 in un’ora e due minuti di gioco. SPAGNA-ITALIA 2-0 dopo la prima giornata. Alle azzurra serve un’impresa.

16.29 – Diritto in rete della Vinci, match point Spagna.

16.27 – Roberta non vuole mollare, ci mette l’orgoglio, fino alla fine. Ma oggi è davvero due categorie sotto l’avversaria.

16.24 – Suarez in controllo: 5-1 Spagna.

16.22 – SPAREGGI WORLD GROUP: la Azarenka chiude 6-2 il primo set contro la Gasparyan.

16.20 – La Vinci conquista il primo game del secondo set, con tanti attacchi e qualche regalo della Suarez: 4-1 Spagna.

16.18 – Due palle break salvate dall’azzurra, ancora parità.

16.17 – Roberta ora prova il serve and volley, la mossa della disperazione: 40-40.

16.16 – Altri due errori della Vinci: parziale 18 punti a 3 per la Suarez.

16.14 – Spagna avanti 6-1 4-0.

16.13 – La Vinci sbaglia anche una semplice volée di rovescio, poi gran passante in back della Suarez. Il parziale ora è 15 punti a 3 Spagna.

16.11 – SPAREGGI WORLD GROUP: la Halep ha perso il secondo set contro la Petkovic, tra Romania e Germania si va al terzo. Azarenka avanti 5-2 contro la Gasparyan in Russia-Bielorussia.

16.10 – Lezione di tennis della Suarez: 6-1 3-0 Spagna. Nel secondo set il parziale è 12 punti a 3 per l’iberica.

16.06 SEMIFINALI WORLD GROUP: la Golubic ha vinto 6-4 il secondo set contro Karolina Pliskova, si va al terzo e la Svizzera spera di portare a casa il punto del pareggio. Buona partenza della Mladenovic contro la Hogenkamp, 4-1 Francia.

16.05 – Sbaglia tutto la Vinci: 6-1 2-0.

16.03 – Tutto facile per la spagnola: 6-1 1-0 e servizio. Roberta non sembra trovare una soluzione alternativa dal punto di vista tattico.

16.02 – Vinci fuori partita, insiste sulla diagonale di rovescio con il back contro il colpo coperto della Suarez ma troppe volte sbaglia prima lei: due palle break Spagna in apertura di secondo set.

16.00 – MONTECARLO: RAFA NADAL in FINALE. Andy Murray battuto 2-6 6-4 6-2.

15.58 – Non trema al servizio la spagnola, vince il game a 15 e chiude il primo set 6-1. Italia in grande difficoltà.

15.56 – Brutto game al servizio per la Vinci, quattro errori e la Suarez ipoteca il primo set: 5-1 Spagna.

15. 53 – SPAREGGI WORLD GROUP: Andrea Petkovic avanti 6-5 nel secondo con la Halep dopo aver perso il primo mentre è iniziato il match della Azarenka, avanti 2-1 con la Gasparyan

15. 53 – SEMIFINALI WORLD GROUP: 4-4 nel secondo tra Pliskova e Golubic, con la ceca che ha vinto il primo.

15.52 – Alla fine la spagnola vince il game. 4-1 Spagna con la Vinci che ha sprecato 5 palle break.

15.50 – Vola via anche la quinta chance per l’Italia. Game interminabile con la Suarez al servizio..

15.48 – Suarez Navarro ancora brava ad annullare la quarta chance di break per la Vinci con il rovescio. Quante occasioni per l’azzurra però…

15.47 – Sfortunata Roberta nelle prime due, mentre sbaglia con il rovescio sulla terza. Rimonta la Suarez e di nuovo game ai vantaggi.

15.46 – Tre chance del controbreak per Roberta Vinci. Arrivano i primi errori dell’iberica e l’azzurra ne approfitta subito.

15.44 – La tarantina le annulla con il servizio. Poi prende la rete e costringe l’avversaria a un passante difficile e chiude il game grazie a un errore della spagnola con il rovescio. Accorcia le distanze l’Italia: 1-3 per la Spagna.

15.42 – Ancora in difficoltà Roberta Vinci sulla sua battuta: altre due palle break per la Spagna…

15.38 – MONTECARLO: Rafa Nadal sul velluto. Il maiorchino conduce 4-1 e servizio su Murray ed è a un passo dalla finale nel Principato, l’ennesima della sua carriera.

15.37 – Ancora ai vantaggi sul servizio della spagnola, che però risolve tutta con una prima al corpo e tenta la fuga: 3-0 Spagna in questo inizio di match.

15.34 – Subito in controllo dei palleggi Suarez Navarro che breakka a zero Roberta Vinci: 2-0 Spagna.

15.31 – La catalana tiene ai vantaggi il primo game del match: 1-0 Spagna.

15.27 – Partiti a Lleida. Serve Carla Suarez Navarro che conquista il primo punto del match.

15.26 – MONTECARLO: BREAK NADAL!! Lo spagnolo prova la fuga nel terzo set: 2-0 in suo favore su Murray.

15.24 – SEMIFINALI WORLD GROUP: Kiki Bertens dà il primo punto all’Olanda sulla Francia: 6-4 6-2 sula Garcia. Intanto la Pliskova ha vinto il primo set sulla Golubic con la Repubblica Ceca che ha già vinto il primo match contro la Svizzera.

15.20 – SPAREGGI WORLD GROUP: Russia avanti 1-0 sulla Bielorussa con la Kasatkina che ha vinto 6-1 il terzo set con la Sasnovich. Simona Halep avanti 6-4 3-1 su Andrea Petkovic. La Romania vicina al pareggio dopo il primo successo della Kerber.

15.18 – Sono entrate in campo Roberta Vinci e Carla Suarez Navarro, che a breve inizieranno il riscaldamento.

15.14 – MONTECARLO: Rafael Nadal nel frattempo ha pareggiato i conti con Murray: 6-4 nel secondo parziale. È appena iniziato il terzo con lo scozzese al servizio.

15.00 – Sara Errani, intanto, è fiduciosa per il recupero dal problema muscolare : “Ho subito un piccolo stiramento, ma sto recuperando, sto meglio e spero di giocare domani. Stasera proverò ad allenarmi e vediamo“.

14.59 – Ora tutto sulle spalle della nostra numero uno, Roberta Vinci, che affronterà Carla Suarez Navarro tra pochi minuti. La tarantina è sotto 4-1 negli head to head con la catalana.

14.57 – Le parole di Garbine Muguruza: “Sono molto contenta: Schiavone è campionessa del Roland Garros ed era una partita difficile: il cambio con Sara Errani mi ha sorpeso, perché avevo preparato una sfida diversa“.

14.55 – Finisce qua. Francesca Schiavone fantastica nel primo set contro la numero 4 del mondo: poi però troppi errori da metà tie-break. La leonessa, che tornava in Fed Cup dopo 4 anni, perde 7-6(4) 6-0. 1-0 Spagna dopo il primo match.

14.52 – Due doppi falli di fila di Francesca Schiavone: MATCH POINT Spagna…

14.50 – 5-0 Spagna. Muguruza in controllo. Non c’è stato più match dopo il tie-break.

14.49 – SEMIFINALI WORLD GROUP: Olanda avanti di un set sulla Francia: 6-4 Bertens su Garcia il primo parziale. È iniziato anche il secondo match tra Svizzera e Repubblica Ceca: Golubic e Pliskova sono sul’1 a 1.

14.47 – Ed è 4-0 Spagna con doppio break al secondo tentativo. Schiavone prova a uscire dallo scambio con una palla corta, ci arriva benissimo Mugurza che chiude con il dritto incrociato.

14.46 – Sembra definitivamente uscita dalla partita Francesca. 0-40 e ci sono tre palle break per il 4-0 Spagna.

14.45 – SPAREGGI WORLD GROUP: pareggia i conti Sasnovich, che ha vinto il primo set 6-3 sulla Kasatkina. La russa avanti 1-0 e servizio nel terzo. Germania-Romania 4-3 ne primo set, con Simona Halep che torna avanti di un break su Andrea Petkovic.

14.44 – MONTECARLO: break di Rafa Nadal, che torna avanti nel secondo set: 4-3 e servizio su Andy Murray.

14.42 – Continua a servire bene Muguruza, mentre ora Schiavone sembra piuttosto sfiduciata. 3-0 Spagna nel secondo parziale dopo aver vinto il primo.

14.40 – DOPPIO FALLO SCHIAVONE E BREAK MUGURUZA. La spagnola, che ha vinto il primo parziale, conduce anche nel secondo: 2-0 Spagna.

14.39 – Terza palla break: Schiavone mette in rete un colpo al volo di dritto

14.38 – La prima vola via, con un dritto lungolinea, che sarebbe stato vincente, fuori di poco. La seconda Schiavone la annulla con un gran contropiede. Sarebbe importante per la leonessa tenere questo turno di servizio…

14.36 – Dopo una grande volée, Francesca perde il controllo del diritto: 15-40 e due palle break per la Spagna che potrebbero ammazzare il match.

14.34 – SPAREGGI WORLD GROUP: Dopo la vittoria della Kerber è iniziato il secondo match tra Germania e Romania: 3-2 per Simona Halep su Andrea Petkovic nel primo parziale.

14.33 – Niente da fare per la tennista milanese: ace sulla palla break, servizio e dritto e poi ancora servizio vincente di Muguruza. 1-0 Spagna  nel secondo set.

14.31 – Prova a reagire la leonessa, palla break con una risposta vincente di rovescio!!

14.30 – Si riparte con Muguruza al servizio. 40 pari, con Schiavone che prova a reagire con un ottima demi-volée dopo un attacco in controtempo.

14.29 – MONTECARLO: Murray ha subito recuperato il break di svantaggio nel secondo set: 2-2, con il primo set vinto dallo scozzese per 6-2.

14.28 – SPAREGGI WORLD GROUP: Sasnovich avanti 4-2 con un break di vantaggio nel secondo set dopo aver perso il primo con la russa Kasatkina.

14.27 – SEMIFINALI WORLD GROUP: Repubblica Ceca avanti 1-0 con la Svizzera dopo la facile vittoria di Borbora Strycova su Timea Bacsinszky per 6-0 6-2. Nell’altra semifinale l’olandese Kiki Bertens avanti 3-1 nel primo con la francese Garcia.

14.24 – Garbine Muguruza VINCE IL PRIMO SET PER 7-4 AL TIE-BREAK. Quattro errori consecutivi per Francesca, che aveva il set in pugno. Spagna avanti di un set.

14.23 – Due set point Spagna, Muguruza più solida in questa fase cruciale.

14.22 – Sbaglia ancora Schiavone!! Gestione del punto perfetto, sempre in spinta, e poi accomoda la volèe in corridoio: 5-4 Spagna.

14.21 – Schema servizio e dritto fallito: due errori consecutivo per una dolorante Francesca Schiavone: 4-4 nel tie-break.

14.20 – Sbaglia con il dritto Schiavone e rimette in corsa la spagnola: 4-3 in suo favore. E continua a toccarsi il volto…

14.19 – Sta succedendo di tutto in questo tue-break: Francesca dolorante al volto, l’azzurra è stata punta da una vespa ma ora sembra poter riprendere.

14.18 – Si riprende prontamente il minibreak Francesca: 4-2 Italia al cambio campo nel tie-break.

14.16 – Discussioni per il quarto punto del tie-break vinto da Schiavone: Muguruza risponde fuori e poi si lamenta con l’arbitro di un segno. Avrebbe dovuto fermarsi subito. Sul punto successivo brutto errore di Schiavone, che restituisce il mini-break: 3-2 Italia.

14.15 – Si riprende. Lo spettatore che non si sentiva bene è stato portato fuori dall’impianto.

14.14 – MONTECARLO: Prova a reagire Nadal, che strappa il servizio a Murray in apertura: 1-0 e servizio per il maiorchino nel secondo set.

14.13 – Match temporaneamente sospeso dopo lo splendido punto di Schiavone: malore per uno spettatore in tribuna, il sole battente di Lleida colpisce.

14.12 – Muguruza fa 1-1, ma Schiavone conquista un mini-break con un grande passante di dritto in corsa: 2-1 Italia nel tie-break.

14.10 – Primo punto del tie-break per Schiavone grazie a un ottima seconda.

14.09 – Sempre in spinta Muguruza e questa volta la difesa di Schiavone non può nulla: 6-6, il primo set si decide al tie-break.

14.06 – SPAREGGI WORLD GROUP: la russa Kasatkina vince per 6-3 il primo set sulla bielorussa Sasnovich.

14.05 – Con uno splendido serve and volley Schiavone tiene la battuta a zero. Finalmente un turno di servizio in cui ha potuto respirare, senza concedere palle break. 6-5 Italia.

14.03 – MONTECARLO: Murray vince il primo set per 6-2. Lo spagnolo sbaglia malamente un dritto e concede il secondo break del match. Primo set dominato dallo scozzese.

14.02 – Qualche chance in più nel decimo gioco per Schiavone, ma ancora una volta Muguruza tiene il servizio a zero: Italia-Spagna 5-5.

13.59 – MONTECARLO: Murray annulla due palle del controbreak e tiene il servizio: 5-2 per lo scozzese.

13.58 – Schiavone ancora viva. Salva tre palle break e tiene il servizio. Incredibile, grande cuore della leonessa. Italia-Spagna 5-4.

13.57 – Si salva Schiavone: 40 pari e annullate tre palle break consecutive!! Nella terza Francesca fa destra e sinistra e poi tira su un pallonetto che inganna Muguruza: smash in rete e palla del 5-4 per l’azzurra.

13.54 – Lungolinea vincente di dritto di Muguruza, poi Schiavone sotterra un diritto in rete: 0-40 e tre palle break Spagna.

13.52 – Volano via facili i turni di servizio di Muguruza, che tiene a zero la battuta: Italia-Spagna 4-4.

13.50 – SEMIFINALI WORLD GROUP: vola Strycova. La ceca dopo aver vinto il primo set conduce  2-0 e servizio nel secondo su Bacsinszky.

13.49 – A MONTECARLO Andy Murray ha strappato il servizio a Nadal e sta servendo sul 4-2 in suo favore.

13.48 – Chiude il game Francesca Schiavone che si salva ancora: 4-3 Italia.

13.48 – Annullata con un ace! Poi Francesca gioca una palla corta deliziosa e ha ora la possibilità di tornare avanti nel punteggio.

13.46 – Aggressiva Muguruza. 30-40 e altra palla break per la Spagna.

13.44 – Pareggia i conti Muguruza chiudendo al volo di rovescio su un passante alto di Schiavone: 3-3 primo set.

13.40 – SEMIFINALI WORLD GROUP: per il momento tutto facile per la Repubblica Ceca contro la Svizzera, con Strycova che si aggiudica per 6-0 il primo set su Bacsinszky.

13.38 – Il servizio aiuta la Schiavone, che vince un lungo e combattuto quinto game dopo aver annullato cinque palle break: 3-2 Italia.

13.37 – SPAREGGI FED CUP: Intanto ha chiuso la Kerber, 6-2 6-3 alla Begu. Romania-Germania 0-1.

13.37 – Incredibile rovescio lungolinea vincente della Schiavone: parità.

13.36 – Doppio fallo Schiavone: quinta palla break in questo game per la Spagna.

13.35 – Ancora Schiavone in avanti per annullare la quarta palla break, poi un servizio vincente, ma la volée dell’azzurra per chiudere il game finisce di poco lunga: parità.

13.33 – Annullata anche la terza palla break con il servizio, ma la Muguruza se ne procura un’altra con un vincente di rovescio.

13.32 – La Schiavone annulla la prima palla break con lo schema palla corta-pallonetto e poi smash, poi anche la seconda con una grande difesa finalizzata con un passante di diritto.

13.30 – Sette punti consecutivi della Muguruza: tre palle break per la Spagna.

13.28 – La Muguruza tiene il servizio a zero: 2-2 tra Spagna e Italia nel primo set.

13.26 – SPAREGGI FED CUP: Kerber avanti 6-2 4-3 sulla Begu. Kasatkina e Sasnovich 2-2 nel primo set.

13.25 – SEMIFINALI WORLD GROUP: ottima partenza della Strycova, avanti 3-0 contro la Bacsinszky.

13.25 – MONTECARLO: Andy Murray ha tenuto il primo game di servizio e ha una palla break nel secondo gioco ma spedisce un diritto in rete. Poi Nadal tiene il servizio: 1-1.

13.24 – Alla terza opportunità la Schiavone tiene il servizio grazie ad un altro errore della Muguruza col diritto: Italia avanti 2-1.

13.21 – Palla break annullata dalla Schiavone con un diritto vincente.

13.20 – La spagnola si viene a prendere il punto a rete: palla break.

13.19 – Ace della milanese, che poi però perde il quinto punto su cinque secondi servizi giocati: parità.

13.18 – La Schiavone sta subito variando molto le rotazioni per mettere in difficoltà la numero 4 mondiale: per ora la tattica riesce a fasi alterne, 30-30.

13.15 – Contropiede vincente della Schiavone col diritto: 1-1 nel primo set.

13.14 – Qualche errore della spagnola, tra cui l’ultimo diritto: palal del contro-break per l’Italia.

13.10 – Quattro punti consecutivi per la Muguruza, che sfrutta la prima palla break e vince il primo game nonostante il tentativo di serve and volley dell’azzurra.

13.08 – Si parte a Lleida: serve la Schiavone. Primo punto per l’Italia con la Muguruza che spedisce oltre la linea di fondo una semplice volée.

13.05 – Su Sportface.it vi aggiorneremo anche sull’andamento delle semifinali del Masters 1000 di Montecarlo. Si parte tra pochi minuti con la super sfida tra Rafa Nadal e Andy Murray, già in campo per il riscaldamento. A seguire il derby francese tra Jo-Wilfried Tsonga e Gael Monfils.

13.02 – Le semifinali del World Group vedono di fronte invece Svizzera e Repubblica Ceca a Lucerna (veloce indoor), Francia e Olanda sulla terra battuta indoor di Trélazé.

13.00 – In campo dalle 12 sulla terra battuta indoor romena il primo match tra Irina Begu e Angelique Kerber: la tedesca, numero 3 della classifica mondiale, conduce 6-2 2-1.

12.57 – Gli altri spareggi per giocare nel World Group 2017 sono Australia-Usa, Romania-Germania e Russia-Bielorussia. Già conclusa la prima giornata sulla terra battuta di Brisbane con le americane avanti 2-0: Madison Keys ha battuto 6-4 6-2 Daria Gavrilova, poi Christina McHale ha sconfitto 3-6 6-1 7-5 Samantha Stosur. Dunque Australia-Usa 0-2.

12.55 – Inni nazionali a Lleida. Tra pochi minuti Francesca Schiavone e Garbine Muguruza cominceranno il palleggio di riscaldamento.