Australian Open 2022, gli organizzatori: “Dispiaciuti per impatto che il caso Djokovic ha avuto sul torneo”

Novak Djokovic - Foto Ray Giubilo

“Come famiglia australiana del tennis, riconosciamo che gli eventi recenti sono stati una distrazione significativa per tutti e ci rammarichiamo profondamente per l’impatto che ciò ha avuto su tutti i giocatori”. Così gli organizzatori degli Australian Open si sono detti “profondamente dispiaciuti” per l’impatto che il caso Djokovic ha avuto sul torneo e sugli altri giocatori. Da questo “bisogna trarre un insegnamento”, concludono.