INTERVISTA – Florian Eisath: “Voglio godermi ogni gara. I risultati arriveranno”

Florian Eisath - Foto Alessandro Trovati - Pentaphoto

DALL’INVIATO A BOLZANO

In occasione del Fisi Day di Bolzano, svoltosi lo scorso sabato 21 ottobre, Florian Eisath, sciatore alpino nato proprio nel capoluogo altoatesino, si è concesso ai microfoni di Sportface.it. Lo slalomista è reduce da un biennio in cui ha confezionato le migliori prestazioni della sua lunga carriera. In Alta Badia lo pochi mesi fa conquistava il suo primo podio in Coppa del Mondo, piazzandosi 35° nella classifica generale al termine della stagione e stabilendo il proprio record personale.

LA PREPARAZIONE ESTIVA – “Mi sento bene. Sono molto soddisfatto sia delle condizioni che abbiamo trovato, sia del programma che ci hanno proposto i nostri preparatori. A questo punto direi che sono in una situazione molto positiva e sono pronto per iniziare la stagione”.

OPINIONE SUL FISI DAY A BOLZANO – “E’ il secondo anno che ci troviamo qui per questa manifestazione. Direi che è probabilmente uno dei posti più adatti perché qua in Alto Adige c’è tanta passione per lo sci e gli altri sport invernali, anche perché siamo vicini alle montagne”.

GLI OBIETTIVI IN COPPA DEL MONDO – “L’obiettivo è avere la miglior performance in ogni gara, godermi ogni discesa e andare a tutta. Poi i risultati verranno”.

Le motivazioni, alla soglia dei 33 anni, non mancano per Florian Eisath, che potrebbe cercare una prima e difficile vittoria in Coppa del Mondo prima delle Olimpiadi Invernali che inizieranno a fine inverno.

Ecco l’audio integrale dell’intervista