Sci alpino: cancellati i due slalom maschili di Kitzbuehel, si recupereranno a Flachau

Alex Vinatzer - Foto Pier Marco Tacca/Pentaphoto

Non c’è pace per lo sci alpino. Dopo il focolaio di Wengen, che ha costretto gli organizzatori ad annullare alcune gare e a spostare di località altre, anche i due slalom maschili di Kitzbuehel, che avrebbero dovuto rimpiazzare proprio quelle prove, sono stati cancellati. Il motivo è un focolaio di coronavirus nella sua variante britannica nel vicino paese di Jochberg. Non c’è ancora una decisione ufficiale, ma i due slalom di Coppa del Mondo saranno probabilmente recuperati a Flachau, dove ieri si è svolta una gara della stessa specialità per quanto riguarda le donne.

I due slalom speciali maschili di Coppa del mondo previsti sabato e domenica a Kitzbuehel e cancellati a causa dell’esplosione di un focolaio di Covid nel vicino paese di Jochberg, saranno recuperati nelle stesse giornate a Flachau sempre in territorio austriaco dove ieri sera si era svolto uno slalom speciale femminile. Lo comunica la Federazione internazionale dello sci.