Europei Under 21, Italia adesso la semifinale non dipende più da te: tutte le combinazioni

Luigi Di Biagio Luigi Di Biagio - Foto Sportface

L’Italia non è più padrona del proprio destino. La Nazionale del commissario tecnico Luigi Di Biagio perde contro la Polonia per 1-0 e mette a repentaglio la qualificazione alle semifinali degli Europei Under 21 in corso di svolgimento proprio in Italia e a San Marino. Con questo risultato la Polonia vola a punteggio pieno,a  6 punti, mentre Italia e Spagna sono ferme a 3 infine il Belgio è eliminato visto che ha 0 punti.

PROSSIMA GIORNATA – Sabato 22 giugno alle ore 21:00 l’Italia se la vedrà con il Belgio mentre Spagna e Polonia si sfideranno.

ALL’ITALIA NON BASTA LA VITTORIA – Per avere chance di qualificazione l’Italia deve per forza vincere: infatti con un pareggio o peggio con una sconfitta Zaniolo e compagni sarebbero con ogni probabilità eliminati. Vincendo gli azzurrini salirebbero a 6 punti affiancando la Polonia che però pareggiando o vincendo con la Spagna metterebbe in cassaforte il primo posto. In quel caso gli azzurri dovrebbero sperare nel piazzamento come migliore seconda, ma molto dipenderà dagli altri due gironi e adesso è ancora presto per poter fare un calcolo del genere. Ma sei punti, col pareggio o la vittoria della Polonia potrebbero anche non bastare. In ogni caso l’Italia, con un successo, sarebbe sicura al 100% del secondo posto e potrebbe avere chance come migliore seconda sino alla fine.

SE SPAGNA BATTE POLONIA COSA SUCCEDE? – Se invece la Spagna dovesse battere la Polonia e l’Italia dovesse vincere con il Belgio tutte e tre le squadre finirebbero a sei punti. In quel caso conterebbe la differenza reti negli scontri diretti che al momento recita: Italia +1 (3-2), Polonia +1 (1-0) e Spagna -2 (1-3). Quindi la Spagna se dovesse battere la Polonia con al massimo due gol di scarto gli azzurrini sarebbero primi. Con Spagna vincente per 3-0 o più sarebbero le furie rosse in testa.