Basket, l’Italia femminile sfida la Repubblica Ceca a Cagliari. Capobianco: “Serve cuore e intensità”

Andrea Capobianco - Foto FIP

Le ho allenate, le ho viste in televisione e le ho ritrovate come le ricordavo. Un gruppo che ha tanta voglia di vincere con la Nazionale. I giorni per preparare la partita sono pochissimi, la Repubblica Ceca è un avversario ostico ma vi posso fare una promessa. Queste ragazze daranno tutto in campo, giocheranno con la testa e col cuore e sapranno coinvolgere il pubblico di Cagliari, da cui ci aspettiamo un grande sostegno”. Sono queste le parole del nuovo – si fa per dire – ct dell’Italia femminile di basket Andrea Capobianco nella conferenza stampa di presentazione del primo match delle azzurre nelle qualificazioni agli Europei 2021 contro la Repubblica Ceca al PalaPirastu di Cagliari.

E’ intervenuto anche il presidente federale Petrucci: “Giovedì ci attende una partita difficile ma io sono fiducioso sulle qualità di questa squadra che negli ultimi sei anni è arrivata sempre a un passo da raggiungere l’obiettivo. Sono convinto che a breve faremo anche quel passo. In panchina è tornato Andrea Capobianco, grande allenatore e grandissimo uomo. A chi mi dice che fa troppe cose rispondo che se sei bravo puoi fare tutto”.