Milan-Torino, Juric: “Belotti a gennaio resta, poi vedremo a fine campionato”

Andrea Belotti - Foto Antonio Fraioli

“Belotti è entrato bene con Napoli e Genoa, il suo recupero procede graduale e bisogna stare attenti. E’ stata una pausa lunga, ma va bene. Il contratto? A gennaio non va via, vedremo a fine campionato. E’ inutile speculare, non accadrà nulla. Mi auguro faccia una grande stagione, poi ci guarderemo negli occhi e sceglierà il suo futuro. Non ci saranno avvicinamenti, mi auguro faccia un bell’anno e poi si vedrà”. Queste le dichiarazioni di Ivan Juric nella conferenza della vigilia di Milan-Torino, match della decima giornata di Serie A. L’allenatore granata teme gli avversari: E’ una squadra super-completa, hanno tanti giocatori moderni e le caratteristiche giuste per giocare un calcio tecnico. E’ simile al Napoli in un certo senso, anche se è un po’ più fresca. Possono segnare in mille modi, Theo e Leao sono pericolosissimi in contropiede”. Su Praet: “Lo devo valutare, ma deve recuperare due anni non fatti al massimo. Speriamo che non abbia più problemi fisici e che vada tutto bene. Oggi lo vedo in allenamento e poi valutiamo”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio