Serie C, Virtus Entella regala biglietti ai ragazzi che si vaccineranno

La Virtus Entella regala un biglietto per una delle prime gare casalinghe a chi si vaccinerà da giovedì all’ambulatorio mobile sul litorale del levante genovese. Questa l’iniziativa del club, in collaborazione con Regione Liguria e l’Asl 4 di Chiavari: il tagliando arriverà via mail ai ragazzi tra i 12 e i 17 anni che da domani effettueranno la seconda dose, a loro sarà permesso assistere alla gara con il Teramo a un altro dei primi match interni dell’Entella. “Iniziative lodevoli come questa ci permettono di accelerare ulteriormente la nostra campagna vaccinale. Stiamo completando l’ultimo miglio, quello fondamentale per mettere in sicurezza i ragazzi in vista della riapertura delle scuole“, le parole del presidente di Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti. “Siamo orgogliosi di poter incentivare la vaccinazione tra i giovani – ha aggiunto il presidente del club chiavarese Antonio Gozzi -. Si tratta di un piccolo contributo che ci consente anche di rendere ancora più forte la collaborazione con la Asl 4 che ci ha permesso di vaccinare l’intero gruppo della prima squadra”.

L’autore: /

Classe 1992, studente di Giurisprudenza e diplomato al Conservatorio con il sogno del giornalismo. Amo lo sport a 360°, anche perché il mio paesino da 17.000 abitanti ha cresciuto un calciatore di Serie A e della nazionale come Legrottaglie, una medaglia olimpica di volley come Mastrangelo, e l'ormai certezza della marcia Palmisano. E poi ci sono io, mancato numero 1 Atp, cui rimedio sproloquiando come redattore anche su Tennis World Italia