Euro 2016: Rizzoli andrà in Francia. Piano di emergenza in caso di attentati

Nicola Rizzoli
Nicola Rizzoli è stato designato per Euro 2016. La Uefa ha comunicato le squadre arbitrali per gli Europei in programma dal 10 giugno al 10 luglio in Francia. La delegazione italiana degli arbitri sarà guidata da Nicola Rizzoli, il direttore di gara bolognese che ha diretto la finale dell’ultimo Mondiale (Germania-Argentina, ndr). Con lui ci saranno i guardalinee Elenito Di Liberatore e Mauro Tonolini, mentre la riserva sarà Gianluca Cariolato. Gli addizionali infine saranno Luca Banti e Antonio Damato. Con queste ultime nomine sale a 112 il numero di ufficiali di gara che parteciperanno al seminario di preparazione in vista di Euro2016, che si terra’ al campo base degli arbitri, nella periferia di Parigi, dal 18 al 21 aprile. Le squadre arbitrali si alleneranno insieme, svolgeranno test atletici e ripasseranno le istruzioni tecniche per la fase finale della competizione.Successivamente 94 ufficiali di gara torneranno in Francia il 6 giugno in vista dell’inizio ufficiale della competizione.
Questo per quel che riguarda l’aspetto puramente tecnico. Ma c’è anche la sicurezza da considerare visti gli attentati che Parigi ha subito in quel di novembre proprio mentre allo Stade de France si stava disputando la partita amichevole tra Francia e Germania. In caso di pericolo o di allerta le partite potrebbero essere spostate in sedi e date diverse da quelle programmate e giocate senza pubblico nel caso si dovessero ripetere attacchi terroristici o minacce. I piani di emergenza riguardanti il torneo, in programma dal 10 giugno al 10 luglio, sono stati predisposti proprio lo scorso novembre, subito dopo che attentatori si fecero esplodere mentre tentavano di entrare nello Stade de France dove si giocava l’amichevole Francia-Germania. “Non siamo a conoscenza di minacce specifiche, ma vogliamo comunque essere preparati” ha dichiarato una fonte interna all’Uefa.