Euro 2016, Eder: “Cristiano Ronaldo mi ha detto che avrei segnato”

Cristiano Ronaldo - Foto Nazionale Calcio CC BY 2.0

“Quando stavo per entrare Ronaldo, che era con me in panchina, mi ha detto ‘vedrai che sarai tu a segnare il gol della vittoria’. Mi ha trasmesso una grande fiducia”. Queste le parole post-match, in mezzo ai festeggiamenti in campo, dell’uomo partita Eder che ha risolto la finale di Euro 2016 con un goal a fil di palo nel secondo tempo supplementare. L’attaccante in forza al Lille ha raccontato un particolare aneddoto: Cristiano Ronaldo, passato dalle lacrime di disperazione a quelle di gioia, gli aveva pronosticato il goal vittoria. La storia ricorda quella di due anni fa al Maracanà, quando Miro Klose uscendo dal campo per far spazio a Mario Goetze durante la finale mondiale tra Germania e Argentina, disse al collega che lo stava sostituendo che avrebbe segnato. Anche in quell’occasione fu proprio Goetze a determinare l’incontro. “Sono strafelice per quanto abbiamo fatto – dichiara un felicissimo Eder -. Quando è uscito Ronaldo c’è stato un po’ di scoramento, poi la squadra è stata forte e la coesione tra di noi non è mai mancata. È fantastico e siamo al top della felicità. Nel momento in cui sono stato convocato sapevo che sarebbe arrivato il mio momento”. Prima vittoria in un Europeo per il Portogallo e festa grande a Lisbona.

About the Author /

Nato nel ’90 come Mario Balotelli, con cui ho in comune oltre l’età la passione per il calcio e le freccette, sono redattore presso Spazio Tennis e studio nel tempo perso. Potrei abbindolarvi dicendovi che amo il calcio champagne ed il tiki taka ma, in realtà, mi soffermo su piccoli particolari come i capelli di Lemina o l'alta percentuale di cross di Isla sugli stinchi avversari.