Manchester United-Atalanta, il ‘Guardian’ esalta Ronaldo: “Momenti di esibizione”

Cristiano Ronaldo, Portogallo - Foto Кирилл Венедиктов - CC-BY-SA-4.0

“Ronaldo ha compiuto una delle sue corse e poi ha allungato il passo per arrivare sulla palla; questa è una delle cose che Ronaldo fa meglio: stacco, velocità, tempismo, contatto, milioni di equazioni e di mnemoniche muscolari che devono funzionare in momenti come questi. Potrebbe non essere più nella sua fase imperiale, ma resta un calciatore generoso e un uomo-squadra. Quel suo colpo di testa è stato quasi una citazione parodistica della ‘Ronaldità’, il collo inclinato, i muscoli contratti, la palla mandata all’angolo. Anche il suo atterraggio è stato un balletto, un momento di esibizione. Questo è il giudizio del ‘Guardian’ sulla prestazione di Cristiano Ronaldo contro l‘Atalanta, talmente appariscente da garantire la vittoria al Manchester United con una rete all’80’. Un colpo di testa letale, classico del repertorio dell’attaccante portoghese, e orobici rimontati dallo 0-2 del primo tempo. Il ‘Guardian’, così come l’intera stampa britannica, ha esaltato le gesta di Cristiano Ronaldo, tornato a essere uno dei più apprezzati beniamini tra i Red Devils.