Tottenham, Conte: “Sono contento per Son, partire in panchina può essere importante”

Antonio Conte Antonio Conte - Foto LiveMedia/Ian Stephen/DPPI

Antonio Conte, allenatore del Tottenham, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport a margine della vittoria per 6-2 ai danni del Leicester. Il tecnico italiano non ha potuto fare a meno di elogiare Heung-Min Son, autore di una tripletta nonostante partisse dalla panchina: “Sono molto contento per lui. Gli ho detto che se avesse segnato 3 gol partendo dalla panchina l’avremmo rifatto in futuro, ma scherzavo. Avere un giocatore come Son significa che ho a disposizione un’importante carta da giocare. Stesso discorso per altri giocatori come Bissouma. Prima della sosta mondiale ci aspettano 12 partite, perciò tutti i giocatori verranno impiegati. Mi auguro che capiscano che le decisioni che prendo sono per il bene della squadra – ha spiegato Conte, che poi ha concluso – A volte è importante partire in panchina, così da ricaricarsi fisicamente e psicologicamente ed essere pronti per la partita seguente“.