Premier League 2021/2022: l’Arsenal torna alla vittoria, 3-1 all’Aston Villa e zona Europa vicina

Mikel Arteta, Arsenal - Foto Antonio Fraioli Mikel Arteta - Foto Antonio Fraioli

L’Arsenal torna alla vittoria e batte 3-1 l’Aston Villa nell’anticipo della nona giornata di Premier League 2021/2022. La zona Europa si avvicina per i ragazzi di Arteta, che dopo due pareggi di fila, con sfortuna ma con la squadra che era sembrata viva, riprendono il loro cammino per rientrare in lotta per la Champions. 14 punti per loro, fermi a quota 10 gli ospiti che hanno bisogno un po’ di ritrovarsi in questo momento negativo che attraversano.

Il tris alla squadra di Birmingham scaturisce soprattutto nel primo tempo con il gol di Partey al 23′ che apre le danze e l’episodio decisivo poco prima dell’intervallo, quando i Gunners si procurano un calcio di rigore. Dal dischetto va Aubameyang che si fa ipnotizzare dal portiere avversario, ma sulla ribattuta insacca il raddoppio. Nella ripresa gli ospiti provano a spingere con maggior continuità, ma al 56′ è già tris grazie a Smith Rove. E’ un macigno questo per i Villains, che non trovano la forza di reagire nell’immediato e accettano la sconfitta, riuscendo quantomeno a siglare la rete della bandiera a dieci minuti dal termine col sigillo di Ramsey.