Borussia Dortmund, Watzke: “Il Milan non ha avuto rispetto per Aubameyang”

Pierre-Emerick Aubameyang - Foto Dirk Vorderstraße - CC-BY-SA-2.0

Aria di tensione tra il Borussia Dortmund ed il Milan, dopo il tentativo dei rossoneri di acquistare Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante in forza ai gialloneri. Il dg del Borussia, Watzke, è infatti tornato sull’argomento, usando parole piuttosto pesanti contro la dirigenza rossonera. “Il Milan non è stato rispettoso nei nostri confronti. Non è possibile che gli altri direttori sportivi arrivino e dicano ‘Voglio questo o quel giocatore.’ Questo è quello che è successo con loro, ma adesso abbiamo lanciato un messaggio chiaro: Aubameyang resta con noi, sta bene qui.

Queste le parole del direttore generale del club giallonero, che comunque non nasconde che il giocatore abbia più che tentennato di fronte all’interesse dei rossoneri: “E’ chiaro che lui abbia cercato di fare un’esperienza diversa” ha affermato Watzke a Sky Deutschland.