NBA: crollo Golden State senza Curry, vincono Utah e Houston

D'Angelo Russell, Minnesota Timberwolves Official Facebook Page D'Angelo Russell, Minnesota Timberwolves Official Facebook Page

I risultati della notte di NBA. Orfani di Stephen Curry, i Golden State Warriors crollano sotto i colpi di Karl-Anthony (doppia doppia, 26-11) e compagni: i Minnesota Timberwolves si impongono per 99-119 grazie soprattutto ad un secondo tempo in cui si sono dimostrati superiori agli avversari. Seconda, sonora, sconfitta per Golden State nelle ultime tre giocate. Bene anche gli Utah Jazz, che trovano un bel successo per 125-102 contro i Denver Nuggets, a cui non basta uno strepitoso Nikola Jokic (25-15-14). Successo anche per Houston Rockets, che in un finale palpitante segnato da un ottimo quarto quarto, battono i Sacramento Kings per 118-112 trascinati dalla doppia doppia di Christian Wood.

RISULTATI e CLASSIFICHE