Basket, NBA 2017/2018: Houston non si ferma più. Oklahoma ko contro Brooklyn

di - 8 dicembre 2017
Russell Westbrook - Oklahoma City Thunder - Foto Keith Allison CC BY SA 2.0

Sono terminate le quattro partite disputate nella notte di venerdì 8 dicembre per la regular season dell’Nba 2017/2018. I Rockets trovano la vittoria numero 19 della loro incredibile stagione, superando in trasferta gli Utah Jazz. Bruciante sconfitta per Oklahoma nel campo di Brooklyn per 100-95. Di misura invece i Lakers riescono a superare i Philadelphia 76ers. Bene Washington che ha la meglio con il punteggio di 99-109 sui Phoenix Suns.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA DELLE DUE CONFERENCE

Utah Jazz vs Houston Rockets 101-112

Non si ferma più Houston che centra un’altra importante vittoria sul parquet dei Jazz per 101-112. Gli ospiti hanno controllato egregiamente la gara per l’intero arco dei primi tre quarti. A fare la differenza sono stati i canestri pesanti del solito James Harden che ha terminato la sua gara con 29 punti personali. Nel finale è arrivata la reazione tardiva dei padroni di casa che hanno limitato il passivo. I Rockets rimangono saldamente in testa ad Ovest davanti a Golden State.

Phoenix Suns vs Washington Wizards 99-109

Ennesima sconfitta stagionale, la diciottesima per Phoenix che è costretta a cedere a Washington con il punteggio di 99-109. Partita tutto sommato equilibrata con Bradley Beal da una parte e TJ Warren dall’altra. Nell’ultimo quarto la maggiore esperienza dei Wizards ha avuto la meglio su dei Suns combattivi ma poco efficaci soprattutto in fase difensiva. Ospiti che volano al settimo posto nella Eastern Conference superando Philadelphia.

Brooklyn Nets vs Oklahoma City Thunder 100-95

Successo di misura per Brooklyn che vince in casa con lo score di 100-95 contro Oklahoma. Dopo un opaco primo quarto i padroni di casa sono saliti in cattedra grazie anche alla spinta del suo campione, Russell Westbrook (31 punti personali). Ultimo quarto che ha visto i Thunder farsi rimontare definitivamente. I Nets aggiustano leggermente la negativa situazione in classifica ad Ovest staccando le ultime tre.

Philadelphia 76ers vs Los Angeles Lakers 104-107

I Lakers riescono ad espugnare il Wells Fargo Center battendo per 104-107 i 76ers. Anche in questo caso la partita è stata sempre sotto le mani del team ospite che però complice qualche leggerezza difensiva ha rischiato di farsi rimontare. Joel Embiid miglior marcatore della serata con 33 punti. Non bastano invece a Philadelphia i 21 sigilli di Brandon Ingram.

© riproduzione riservata