Basket Eurocup 2021/2022, Bourge en Bresse-Venezia 62-73: cronaca e tabellino

Stefano Tonut, Venezia 2018-2019 - Foto "championsleague.basketball"

L’Umana Reyer Venezia vince 62-73 in casa della Mincidelice JL Bourg en Bresse nella sfida valevole per la prima giornata del girone B della Eurocup 2021/2022 di basket maschile. Dopo un avvio un po’ in sordina, la squadra veneta prende il comando e mantiene il vantaggio fino al fischio finale, seppur con alcuni momenti di difficoltà in fase offensiva. Ai padroni di casa non bastano gli 11 punti di Sulaimon e i 10 di Pelos, mentre tra gli ospiti spiccano i 16 punti di Mitchell Watt. Di seguito la cronaca ed il tabellino del match.

RIVIVI IL LIVE DELLA PARTITA

EUROCUP 2021/2022: RISULTATI e CLASSIFICHE AGGIORNATE

IL REGOLAMENTO DELLA EUROCUP 2021

LA PARTITA – I padroni di casa mettono a segno il primo canestro con Sulaimon (2-0), ma Venezia si sblocca con la tripla di Phillip e prova subito a scappar via (4-8). Stone e Watt lanciano la formazione ospite (9-15), i francesi si riavvicinano ma chiudono il primo quarto sotto di quattro (14-18). Nel secondo quarto, Brooks rilancia i veneti (14-20), che allungano (15-26) ma poi si bloccano in attacco. I padroni di casa accorciano (23-29), ma Venezia riprende in mano il gioco e chiude il primo tempo sul +12 (26-34).

Nel terzo quarto Mazzola apre le danze con una tripla (26-37) e Venezia rimane ampiamente in vantaggio (32-42). La tripla di Daye a pochi secondi dal termine permette poi ai lagunari di chiudere la frazione sul +11 (44-55). Nel quarto quarto, I padroni di casa provano ad accorciare (52-60), ma Venezia tiene bene il pallino del gioco. La tripla di Tonut cancella ogni velleità degli avversari (58-69), con Venezia che poi chiude l’ultima frazione con il definitivo punteggio di 62-73.

TABELLINO BOURG EN BRESSE-VENEZIA 62-73 (14-18, 12-16, 18-21, 18-18)

BOURG EN BRESSE: Sulaimon 11, Chassang 7, Benitez 6, Cosse n.e., Mika 8, Pelos 10, Dalton 8, Williams 2, Roos 5, Falcoz n.e., Julien 5.

VENEZIA: Stone 3, Tonut 14, Daye 13, De Nicolao, Sanders 6, Phillip 6, Charalampopoulos, Mazzola 10, Brooks 2, Cerella n.e., Vitali 3, Watt 16.