Hockey su prato femminile, Mondiali Londra 2018: il cammino dell’Italia finisce contro l’India

Hockey su prato Italia femminile Mondiali Londra Hockey su prato italia femminile

L’India supera l’Italia per 3-0 negli ottavi di finale dei Mondiali 2018 che si stanno svolgendo a Londra. Il cammino delle azzurre si ferma al primo match della fase ad eliminazione diretta ma questo non cancella quanto di buono fatto nella fase a gironi. Alla vigilia infatti era difficilmente pronosticabile il passaggio alla seconda fase del torneo della compagine italiana.

CRONACA – Primi minuti di gara interlocutori, l’Italia tiene bene il campo e non soffre l’offensiva delle ragazze indiane. Al nono minuto di gioco però l’India passa in vantaggio grazie alla conclusione ravvicinata di Lalremsiami. Nel resto della frazione la azzurre provano ad affacciarsi ma non si rendono mai pericolose.

Subito chance di raddoppio per l’India ad inizio quarto, ottimo l’intervento della retroguardia azzurra. La squadra italiana perde campo e soffre le rivali per l’intera durata del periodo. Ad ogni modo all’intervallo il punteggio è di 0-1 con le azzurre che limitano i danni.

L’errore di Navneet a tu per tu con il portiere azzurro apre la seconda metà di gara. L’inerzia resta invariata rispetto al secondo periodo e a pochi secondi dalla fine del quarto arriva il raddoppio indiano che mette ulteriormente in salita la gara dell’Italia.

Il quarto conclusivo inizia con un penalty corner non convertito e una conclusione dalla distanza di Vynohradova. L’India però si difende bene e Katariya sigla la terza rete che chiude definitivamente i giochi. A Londra finisce 3-0 per l’India.