Canelo Alvarez vs Messi, round 2, parla Fabregas: “Nè conosce la persona, nè capisce come funziona”

Leo Messi Leo Messi, Argentina - Foto LiveMedia/Sebastian El-saqqa/DPPI

Nelle ultime ore avevano fatto parlare le minacce del pugile messicano Canelo Alvarez verso Leo Messi, reo a suo giudizio di aver utilizzato la maglia del Messico per “pulire” il pavimento dello spogliatoio. Ebbene, il calciatore del Como Cesc Fabregas, nonché grande amico di Messi al Barcellona, ha subito voluto dire la sua rispondendo ad Alvarez: “Nè conosce la persona, nè capisce come funziona uno spogliatoio o cosa succede dopo una partita. TUTTE le maglie, incluse quelle che usiamo noi stessi, vengono gettate a terra e dopo lavate. E soprattutto quando celebri una vittoria importante”.

LE SCUSE