Tennis, Paolo Bertolucci sulla rinuncia di Sinner a Tokyo 2020: “Ha sbagliato i tempi”

Adriano Panatta, Paolo Bertolucci, Tonino Zugarelli e Corrado Barazzutti - Foto Adelchi Fioriti

Paolo Bertolucci ha festeggiato il traguardo dei 70 anni. L’attuale telecronista di Sky Sport si è recentemente concesso ai microfoni dell’Italpress per affrontare i temi più caldi del mondo del tennis, tra cui quello di Jannik Sinner. La rinuncia dell’altoatesino alle Olimpiadi di Tokyo 2020 ha fatto discutere: “Io credo che lui abbia riflettuto a lungo – ammette l’ex campione di Davis -. E penso anche che abbia sbagliato i tempi perché doveva comunicarlo prima. Per il resto penso sia una scelta che pagherà lui stesso. Tuttavia non mi permetto di giudicare perché bisogna sapere cosa c’é veramente dietro a certe decisioni”.