Masters 1000 Miami 2021, Andy Murray salta il torneo: infortunio all’inguine

Andy Murray - Foto Roberto Dell'Olivo

Il Masters 1000 di Miami 2021 perde un altro protagonista. Andy Murray salta il torneo sul cemento statunitense per un problema all’inguine che di fatto cancella dall’appuntamento americano uno degli altri pochi protagonisti di spicco rimasti. L’ex numero uno al mondo si trovava proprio a Miami pronto per esordire nel torneo, ma ha accusato un infortunio all’inguine che lo costringerà a saltare anche il Miamo Open dopo aver dovuto dare forfait agli Australian Open a causa del Covid.

All’Herald Murray non ha nascosto la propria frustrazione: “Non ho avuto problemi durante l’allenamento, mi sentivo bene, ho fatto un po’ di lavoro in palestra venerdì, nessun problema, e poi mi sono svegliato verso le 3 del mattino, ho sentito dolore all’inguine, non vicino punto in cui mi ero operato, e quando mi sono alzato ho faticato un po’ a camminare. Non ho idea di cosa ho fatto. È una di quelle cose strane. Ogni giorno è migliorato progressivamente, ma non è abbastanza. Non mi alleno da venerdì”.