Australian Open 2022: Musetti si arrende a De Minaur in quattro set

Lorenzo Musetti - Foto Ray Giubilo Lorenzo Musetti - Foto Ray Giubilo

Niente da dare per Lorenzo Musetti. Il giovane azzurro è stato sconfitto nel match d’esordio degli Australian Open 2022 da Alex De Minaur (3-6 6-3 6-0 6-3) dopo una battaglia durata quattro set. Non una bella prestazione del tennista di Carrara, che dopo aver conquistato il primo set entra in un momento di enorme difficoltà arrendendosi al 3-1. Nel prossimo turno l’australiano incontrerà Majchrzak.

TABELLONE

MONTEPREMI QUALIFICAZIONI

MONTEPREMI AUSTRALIAN OPEN

CALENDARIO, PROGRAMMA E TV

LA PARTITA – Parte male il match per Musetti che nel terzo game del primo set subisce un break (2-1) concedendo all’australiano di alllungare successivamente sul 3-1. De Minaur regala spettacolo al suo pubblico sfruttando il momento di difficoltà dell’azzurro che è costretto ad annullare una palla break all’avversario nel quinto game evitando altri pericoli. Dal sesto gioco, però, il toscano si riprende alla grande rimettendo in parità il match sul 3-3 e non concedendo più game all’avversario fino al 3-6 finale, con un’altra battuta strappata a De Minaur nell’ottavo game. Ma le difficoltà tornano subito nel secondo set. Break a zero di De Minaur nel quarto game (3-1), con l’australiano che mette a segno tredici punti consecutivi fino all’inizio del sesto game, dove l’azzurro è riuscitoa recuperare dallo 0-40 annullando tre palle break (4-2). Musetti prova a rimettere nuovamente tutto in equilibrio strappando il servizio all’avversario nel settimo gioco (4-3), ma il tennista di casa risponde subito con un altro break sul 5-3 chiudendo il parziale sul 6-3. Nel terzo set non c’è stata storia. Subito break di De Minaur in apertura, e con quattordici punti consecutivi l’australiano vola sul 4-0. Musetti si sblocca all’inizio del quinto game, dove però è ancora vittima dei vincenti di De Minaur che straooa nuovamente il servizio all’avversario (5-0) chiudendo successivamente il arziale sul 6-0. Dopo otto game consecutivi conquistati dall’australiano, il tennista toscano si sblocca portandosi a casa il primo game del quarto set dove è stato costretto ad annullare due palle break a De Minaur. L’australiano tiene il servizio a zero (1-1) e Musetti risponde allo stesso modo (1-2), ma nel quinto game l’azzurro subisce un altro break consentendo all’avversario di allungare successivamente sul 4-2. Niente da fare per Musetti, costretto ad arrendersi sul 6-3.