Tiro a volo, Viganò e Palmitessa d’oro al 1° Gran Premio di Fossa Olimpica

Maria Lucia Palmitessa, Lima, foto Fitav

Al 1° Gran Premio di Fossa Olimpica, specialità del tiro a volo, medaglie d’oro per Rodolfo Viganò tra gli uomini e per Maria Lucia Palmitessa tra le donne. 2700 partecipanti per un evento che è già da record nei numeri. Il tiratore laziale di Castello d’Agonga, in provincia di Tivoli, ha vinto in finale con un 45/50 +5 contro il 45/50 +4 dell’argento olimpico 2012 Massimo Fabbrizi. Terzo il toscano Bagnoli.

Tra le donne, lo dicevamo, nuovo exploit della giovanissima pugliese che sembra un astro nascente per il futuro della squadra azzurra di tiro a volo. Trionfa in finale battendo Isabella Cristiani, seconda con un buon punteggio, mentre sul terzo gradino del podio si piazza l’oro olimpico a Londra Jessica Rossi.