Snowboard, Moioli: “Spero che Milano-Cortina 2026 sia un momento di grandi vittorie”

Michela Moioli e Omar Visintin Olimpiadi Pechino 2022 Michela Moioli e Omar Visintin - Foto Marco Trovati /Pentaphoto

La campionessa olimpica di snowboard di PyeongChang 2018, Michela Moioli, nel corso del Festival delle Sport 2022 di Trento, ha parlato dei prossimi Giochi Olimpici invernali di Milano-Cortina 2026“Tutto è partito dal palco di Losanna nel 2019, in compagnia di Sofia Goggia, durante la presentazione della candidatura. Da allora sono legatissima a Milano-Cortina 2026 e spero possa rappresentare un riscatto per me in termini di vittorie, ma anche un momento di grandi conquiste e vittore per tutti gli italiani. Non solo in senso sportivo, ma anche di territorio”.

“A Pechino ho vinto due medaglie. A Milano-Cortina 2026 voglio completare la mia collezione. Ora come ora andrei avanti a gareggiare fino a 40 anni. Mi sto divertendo tantissimo a fare questa vita”, ha detto invece Omar Visintin, argento e bronzo alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.