Sci Alpino, Goggia: “Se questo è il piano che Dio ha per me, non posso fare altro che accettarlo”

Sofia Goggia - Foto Alessandro Trovati/Pentaphoto

L’Italia intera è ancora con il fiato sospeso per le sorti di Sofia Goggia, vittima di una brutta caduta durante il Super G di Cortina. La sciatrice azzurra, nonostante la distorsione del ginocchio, proverà ad ogni costo ad essere presente ai Giochi Olimpici invernali di Pechino 2022, in partenza il prossimo venerdì 4 febbraio. Goggia non si scoraggia e, attraverso Instagram, ha lanciato un chiaro messaggio: “Se questo è il piano che Dio ha per me, altro non posso fare che spalancare le braccia, accoglierlo e accettarlo. Grazie a tutti”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sofia Goggia (@iamsofiagoggia)

L’autore: /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.