Sci alpino, Brignone: “Non amo sciare sui ghiacciai, d’estate preferisco il mare”

Federica Brignone - Foto Gabriele Facciotti Federica Brignone - Foto Gabriele Facciotti

“Io non sono un’amante dello sci sui ghiacciai, d’estate preferisco andare al mare. Pero’ il mio sport mi mancava, siamo fermi da tanto”. Lo rivela Federica Brignone in un’intervista esclusiva alla “Gazzetta dello Sport”. La milanese si sta allenando allo Stelvio in seguito ad una stagione da urlo, che l’ha fatta entrare nell’olimpo del circo bianco: Ho la tranquillità di aver raggiunto il massimo per uno sciatore. Ho una medaglia ai Mondiali e una ai Giochi: d’accordo, non sono d’oro, ma sappiamo tutti quanto sia difficile portarle a casa. E poi ho una Coppa del Mondo generale, due di specialità podi in quattro specialità su sei Da un altro lato so anche che potrò togliermi altre soddisfazioni perche’ ho il livello per farlo. E non ho ancora intenzione di smettere”.

“Io ho una motivazione mia, io voglio vincere – prosegue -. Ma non sono nata cosi’. Quando ero adolescente non mi interessava proprio nulla di vincere. D’accordo, ero appassionata, ma di certo non ero motivata come adesso. Difatti ogni volta mi dico “Cavolo, avessi avuto questa testa a 18 anni…”. Pero’ e’ cosi’, fa parte della crescita. Ora so esattamente cosa voglio fare in questi anni. La motivazione non e’ calata. Sapere che posso giocarmi delle Coppe mi spinge ancora di piu'”.