Volley Nations League femminile 2019: Italia alle Final Six, sconfitta la Russia in quattro set

Italia Mondiali volley Giappone 2018 Italia ai Mondiali di volley 2018 - Foto Profilo Facebook ufficiale Fipav

L’Italia si qualifica alle Final Six da prima del girone per quanto riguarda la Volley Nations League femminile 2019. Successo nella serata di giovedì 13 giugno ai danni della Russia in rimonta. Score di 3-1 (22-25 25-21 25-15 25-21) al Pala Barton di Perugia. La nazionale di Blengini con 31 punti guarda tutti dall’alto, con una prestazione di carattere e a tratti spettacolare. Grande prova come al solito di Sorokaite.

LA CRONACA – E’ un buon avvio quello delle azzurre, cui vantaggio però dura pochi minuti. Voronkova prende per mano le compagne a metà primo parziale. Mazzanti non pienamente soddisfatto delle proprie ragazze, autrici di qualche disattenzione di troppo soprattutto in fase difensiva. Prova ad entrare in partita anche Bosetti, ma il primo set parla russo per 25-22. Prosegue il buon momento della Russia nel secondo. Danesi e compagne tornano però a splendere, prendendosi un discreto vantaggio sulle avversarie. Super Sorokaite guida l’attacco tricolore verso un netto 25-21, che offre spunti più che positivi per il proseguo della gara.

La vera Italia la vediamo nel terzo set, dominio nel gioco e nel punteggio da parte delle azzurre. In grande difficoltà in risposta invece la Russia, non più precisa come il primo parziale. Romanova regala un paio di punti all’Italia che ringrazia e porta a casa. Netto 25-15. Sorokaite continua a produrre vincenti anche nel quarto, dimostrando una continuità invidiabile. Esce a testa alta la nazionale russa, costringendo l’Italia a lottare fino all’ultimo punto. 25-21. La Turchia resta a due lunghezze dal tricolore con 29 punti.