MotoGP, Valentino Rossi: “Con Morbidelli amici fuori ma rivali in pista”

Valentino Rossi - Foto Bruno Silverii

“Siamo una lineup strepitosa, è molto bello essere compagni. Non ce l’aspettavamo. E’ una cosa da gestire bene, dovremo essere rivali perché il compagno è il tuo primo rivale, ma rimanere anche amici come lo siamo adesso. Non è facile. Bisogna avere grande rispetto reciproco. Noi ci sfidiamo da sempre con ogni tipo di moto, è sempre una sfida con Franco. Sarà bello anche farlo in pista, spero saremo veloci tutti e due”. Lo ha detto Valentino Rossi nel corso di un’intervista rilasciata a Sky Sport nella quale ha parlato della nuova avventura in sella alla Yamaha Petronas con l’amico Franco Morbidelli come compagno di team: “Io sono una preda pregiata per molti, è sempre bello stare davanti a Valentino Rossi, per la mia carriera e la mia storia. Anche io sono motivato di batterlo, ha fatto una stagione strepitosa nonostante la moto vecchia, vincendo tre gare e sfiorando il Mondiale. Penso che si esprimerà ancora a quei livelli, sarà dunque un grande candidato al titolo. Se si va forte come Franco, si lotta per vincere”.