F1, GP Australia 2019. Leclerc 5° in qualifica: “Colpa mia, potevo puntare alla top-3”

Charles Leclerc - Foto profilo Twitter Scuderia Ferrari Charles Leclerc - Foto profilo Twitter Scuderia Ferrari

Dal mio punto di vista non sono stato bravo quest’oggi. Ho sbagliato tanto e ho fatto un Q3 non all’altezza.  un peccato, la top-3 era possibile“. Queste le dichiarazioni di Charles Leclerc al termine delle qualifiche del Gran Premio d’Australia, prima tappa del Mondiale 2019 di Formula 1. Quinto tempo per il pilota monegasco della Ferrari che chiude con oltre un secondo di distacco dalla Mercedes e nel finale del Q3 viene beffato anche da Max Verstappen: “Il bilanciamento della macchina non era male, da quel punto di vista non siamo stati troppo ‘disturbati’, sicuramente dovremo lavorare meglio per le prossime gare – ha sottolineato Leclerc – In gara niente è impossibile, spingerò dalla partenza perché qui è difficile superare. Speriamo di avere fortuna con la strategia“.

LA GRIGLIA DI PARTENZA

LE DICHIARAZIONI DI LEWIS HAMILTON

LE DICHIARAZIONI DI VALTTERI BOTTAS

LE DICHIARAZIONI DI SEBASTIAN VETTEL

LE DICHIARAZIONI DI MAX VERSTAPPEN

LE DICHIARAZIONI DI ANTONIO GIOVINAZZI

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.