Calciomercato, agente Higuain: “In pochi possono permettersi Gonzalo”

Gonzalo Higuain con la maglia del Napoli

Il fratello e agente di Gonzalo Higuain continua a spaventare il Napoli. Nicolas ha infatti rilasciato una lunga intervista a “Radio Marca”, confermando quanto svelato nei giorni scorsi, ovvero che il futuro del “Pipita” sara’ lontano dal capoluogo campano. “Il presidente De Laurentiis ha il diritto di pretendere i soldi della clausola; noi abbiamo il diritto di non rinnovare. Nel 2013 abbiamo deciso di lasciare il Real Madrid, perche’ volevamo cambiare aria. A Napoli arrivammo con grande entusiasmo, c’era un progetto ambizioso, con Rafa Benitez al comando, si parlava di miglioramento delle strutture, di lotta con la Juve. A mio parere, pero’, il progetto oggi non e’ all’altezza di Gonzalo. Napoli gli ha dato molto e viceversa, ma il progetto e’ al di sotto delle sue aspettative. Mio fratello non rinnovera’. Ne siamo certi. Abbiamo un contratto e lo rispetteremo ma non cambieremo opinione”.

“Non ho parlato con alcun club, non stiamo valutando l’idea della cessione, non ci sono state offerte concrete al momento. Solo quattro o cinque squadre possono permettersi Gonzalo: le grandi di Spagna e Inghilterra, piu’ un club in Francia e uno in Germania. Simeone? Il Cholo e’ un allenatore super. E’ uno tra i tre o quattro tecnici migliori al mondo. Per ora Gonzalo e’ allenato da Sarri, anche lui un grande. Vedremo in futuro se sara’ agli ordini di Simeone, di Guardiola o di Conte”, ha concluso il procuratore di Higuain, alludendo a un possibile futuro per il fratello nell’Atletico, o nel Chelsea o nel Manchester City.