Superlega, Tebas: “Decisione del Governo italiano adeguata, Uefa ha ragione”

“La decisione del Governo italiano di costituirsi a difesa della Uefa nel giudizio sulla Superlega presso la Corte di giustizia europea, credo che sia adeguata“. Questa l’opinione espressa dal presidente della Liga spagnola Javier Tebas all’Adnkronos in merito alla decisione annunciata ieri dalla sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali. Federcalcio e Coni hanno caldeggiato la scelta al governo anche perché la candidatura italiana a Euro 2028 avrebbe perso di peso politico se Roma non avesse appoggiato la Uefa. Secondo il numero 1 della Liga “la decisione è adeguata non per le questioni legate all’Europeo ma perché nel caso della Superlega la Uefa ha ragione”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio