Napoli-Torino 1-0, Juric: “Abbiamo avuto più occasioni di loro, dispiace per la sconfitta”

Ivan Juric, Foto Antonio Fraioli

“Il Torino ha avuto più occasioni del Napoli, non è che abbiamo resistito fino alla fine. Siamo stati seri, partita giusta con il rigore come unica ingenuità. Abbiamo sprecato i contropiedi, le occasioni nitide da gol. E’ stata una partita ottima, dispiace perché il gol è stato sfortunato con un rimpallo”. Lo ha detto l’allenatore del Torino, Ivan Juric, al termine del match perso contro il Napoli per 1-0 al Maradona: “Tra Praet e Pjaca ci manca un po’ di qualità, ma la squadra cresce bene. Dobbiamo fare di più nel palleggio e finalizzare meglio, ora abbiamo anche Belotti che è una bella soluzione per me, pian piano ho un’idea di quello che vuole essere il Toro. A Firenze con Belotti e Sanabria assieme è stata la più brutta partita da quando alleno, non mi piace questa soluzione con due punte. La nostra strada deve essere quella vista col Sassuolo con Praet, Pjaca e Brekalo, forse non sono bravo io ad allenare due attaccanti, mi sembra di peggiorare. E’ un calcio che non mi entusiasma. In certe partite ci sta, ma come base preferisco i trequartisti. Belotti mi è piaciuto come è entrato, è un ragazzo splendido ma ci vorrà un po’ di tempo per tornare in forma”.