Milan, Donnarumma sul video: “Era uno sfottò per mio zio, non ho niente contro il Napoli” (VIDEO)

di - 16 aprile 2018

Gianluigi Donnarumma è stato protagonista dell’ultima domenica di Serie A con una parata pazzesca su Arkadiusz Milik nel finale di Milan-Napoli, terminata 0-0. Nel pomeriggio ha iniziato a circolare un video sui social che raffigurava l’estremo difensore, il quale sfotteva lo zio e diceva ironicamente di aver voluto togliere la mano sul tiro di Milik, ma non di esserci riuscito, chiudendo poi il filmato con un insulto in napoletano. Subito si è scatenata la rabbia di molti tifosi napoletani, al quale il portiere rossonero ha dedicato un video in cui chiarisce la situazione e spiega il malinteso creatosi.

“E’ un video che io mando sempre a mio zio prima e dopo le partite – ha detto Donnarumma -, è un video molto personale e non so come sia uscito. Volevo dirvi che io lavoro per il Milan e faccio il bene per il mio club, ma non ho niente contro i Napoletani e contro i Napoletani”.

Pubblicato da Gigio Donnarumma su lunedì 16 aprile 2018

© riproduzione riservata