Chievo, Sorrentino dimesso dall’ospedale: per lui frattura al naso

di - 19 agosto 2018
Stefano Sorrentino
Stefano Sorrentino - Foto Antonio Fraioli

Stefano Sorrentino è stato dimesso dall’ospedale di Borgo Trento dopo una notte di osservazione in seguito allo scontro di gioco avvenuto con Cristiano Ronaldo nell’incontro tra Chievo Verona e Juventus, valevole per la prima giornata di Serie A 2018/2019.

“L’A.C ChievoVerona comunica che il portiere Stefano Sorrentino – riporta il bollettino medico del club veneto -, in seguito a uno scontro di gioco avvenuto al 41’ del secondo tempo di ChievoVerona-Juventus, ha riportato una frattura alle ossa nasali, un trauma contusivo alla spalla sinistra e un colpo di frusta cervicale. La frattura alle ossa nasali è stata ridotta al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Borgo Trento, dove Sorrentino è stato trasportato al termine della partita per svolgere gli accertamenti. Il portiere gialloblù è stato dimesso dall’Ospedale di Borgo Trento dopo aver trascorso il necessario periodo di osservazione”.

© riproduzione riservata