Serie A 2017/2018, Chievo-Hellas Verona: le probabili formazioni della nona giornata

di - 17 ottobre 2017
Verona 2017-2018
Verona 2017-2018 - Foto Antonio Fraioli

Le probabili formazioni di Chievo-Hellas Verona, anticipo delle 12:30 della nona giornata del campionato di Serie A 2017/2018. Allo stadio Bentegodi domenica va in scena il derby della scala, non disputatosi lo scorso anno visto l’anno “di purgatorio” della squadra di Pecchia, vincitrice nella scorsa giornata contro il Benevento e al momento fuori dalla zona retrocessione. Situazione comunque più tranquilla per i clivensi, che hanno il doppio dei punti rispetto ai cugini e al momento si trovano a metà classifica.

CHIEVO VERONA – Sicuramente più tranquilla la situazione per gli uomini di Maran, non solo in termini di risultati e punti in graduatoria. Il tecnico trentino dovrà fare a meno solamente di Hetemaj e Meggiorini, che recupereranno comunque entro fine ottobre. Dubbi soprattutto in difesa, dove è aperto il ballottaggio fra Dainelli e Cesar, con il primo attualmente favorito. L’altra sfida per entrare nell’undici iniziale si gioca in attacco, dove Pucciarelli potrebbe lasciare spazio al capitano Pellissier.

HELLAS VERONA –  Tanti gli indisponibili per Pecchia. Ai lungodegenti Franco Zuculini, Brosco e Bianchetti si aggiunge Heurtaux, infortunatosi nel riscaldamento del match contro il Benevento. Da valutare anche Alex Ferrari.. Probabile quindi la conferma per Souprayen nel ruolo di centrale, mentre in attacco scalpita Kean, al momento comunque in svantaggio per un posto dall’inizio, con Pazzini verso la conferma e Valoti che dovrebbe riaccomodarsi in panchina.

Le probabili formazioni

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino, Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Tomovic; Castro, Radovanovic, Bastien; Birsa; Pucciarelli, Inglese.

SQUALIFICATI: nessuno
INDISPONIBIILI: Hetemaj (problema fisico)
BALLOTTAGGI: Dainelli 60% – Cesar 40%

VERONA (4-3-3): Nicolas; Caceres, Caracciolo, Souprayen, Fares; Romulo, Fossati, Bessa; Verde, Pazzini, Cerci.

SQUALIFICATI:
INDISPONIBILI: F. Zuculini (rottura legamento crociato), Bianchetti (lombosciatalgia), A. Ferrari (edema osseo al perone sinistro), Brosco (rottura legamento crociato anteriore), Heurtaux (distorsione caviglia – in dubbio)
BALLOTTAGGI: Verde 60% – Valoti 40%; Souprayen 70% – Heurtaux 30%

© riproduzione riservata