Salt Bae in campo dopo finale Qatar 2022, Fifa apre indagine

Coppa del Mondo Coppa del Mondo - Foto LiveMedia/Sebastian El-saqqa/DPPI

Non accennano a diminuire le polemiche e i commenti indignati in relazione alla presenza di Salt Bae, il ristoratore turco divenuto famoso sui social, al termine della finale dei Mondiali di Qatar 2022. L’uomo si è distinto per la sua presenza assillante, arrivando a toccare, se non quasi a strappare dalle mani dei giocatori, l’ambita Coppa del Mondo, scattandosi foto su foto. Dopo l’indignazione social, arriva la mossa della Fifa, che “a seguito di una verifica […] ha stabilito come alcuni individui abbiano avuto accesso indebito al campo di gioco dopo la cerimonia di chiusura dello stadio di Lusail il 18 dicembre. Verranno prese le opportune misure interne.