Euro 2020, statistiche e curiosità seconda giornata girone A: Italia-Svizzera è una “classica”

Ciro Immobile - Foto Nazionale Calcio CC BY 2.0

Dopo la vittoria per 3-0 contro la Turchia di venerdì scorso questa sera alle 21,00 presso lo stadio Olimpico di Roma si gioca la partita Italia-Svizzera: la nazionale elvetica è la squadra con cui gli Azzurri hanno disputato più gare nella loro storia (amichevoli comprese). I precedenti tra le due formazioni infatti sono 58 con 28 successi per Insigne e compagni, otto trionfi rossocrociati e 22 pareggi. Italia e Svizzera si sfidano per la prima volta agli Europei dopo aver giocato due match ai Mondiali 1954 (entrambi vinti dagli elvetici) e una partita ai Mondiali 1962 (successo degli Azzurri 3-0 ai gironi). Nelle ultime tre amichevoli disputate tra il 2006 e il 2010 le due nazionali hanno pareggiato, i rossocrociati inoltre non battono gli Azzurri dal primo maggio 1993 (1-0 a Berna, gara valida per le qualificazioni ai Mondiali del 1994). Dopo questo match il bilancio registra quattro trionfi italiani ed altrettanti pareggi, arbitra l’incontro il russo Karasev.

La partita sarà trasmessa anche in chiaro su Rai 1, alle 18,00 presso il Baku Olympic Stadium si gioca l’altra gara del gruppo A Turchia-Galles: settimo confronto tra le due squadre, l’ultima sfida è datata 20 agosto 1997 (match valido per le qualificazioni ai Mondiali di Francia 1998). Lo scontro è terminato 6-4 per i turchi (il Commissario Tecnico era Mustafa Denizli ) con poker di Hakan Sukur. La partita sarà diretta dal portoghese Artur Dias.