Criscito lascia il Genoa e vola verso Toronto: “Spero di tornare da allenatore”

Domenico Criscito Domenico Criscito - Foto Antonio Fraioli

L’idea è quella di tornare, sicuramente non da calciatore, ma magari da allenatore. L’unica cosa che posso fare è tifare per il Genoa e sperare che torni presto in Serie A. Io come Gasperini? Magari, fare la carriera che ha fatto lui sarebbe davvero una grande cosa. A Toronto sicuramente sarà una bella esperienza per me e la mia famiglia, con il Toronto avevamo parlato già tra febbraio e marzo, ma non se ne è fatto nulla perché decisi di restare al Genoa. Dopo questa stagione, parlando con la società, mi hanno fatto capire che non avrei fatto parte del progetto Genoa del futuro e così si è riaperta la pista Toronto. Così Domenico Criscito, rivolgendosi ai propri tifosi ai microfoni di Sky Sport, in procinto di trasferirsi dal Genoa al Toronto. Il difensore italiano raggiungerà quindi il conterraneo Lorenzo Insigne in Canada, così da formare un duo italiano che potrà far sognare i nordamericani. Questo però senza dimenticare l’esperienza con il Grifone e la possibilità di tornare come tecnico.