Inter-Real Madrid, Zidane: “Sappiamo che soffriremo ma vogliamo i tre punti”

Zinedine Zidane, Real Madrid - Foto Antonio Fraioli

“Non so se con un altro calendario avremmo altri risultati ma non è una scusa. Ci sono tante partite, tanti infortunati e non è lo stesso”. Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, commenta con una punta di amarezza il ritmo con il quale si gioca ma è convinto che nonostante le difficoltà riuscirà a portar via tre punti da San Siro nel match di domani con l’Inter per la quarta giornata di Champions League. “Contro l’Inter all’andata abbiamo sofferto ma siamo partiti bene e abbiamo finito bene – dice Zidane ricordando il 3-2 –. Il calcio è così. Ci sono momenti in cui sei molto forte e superi tutto anche quando ti capitano situazioni negative. Adesso, è vero, soffriamo i momenti difficili… Ma non solo noi, tutte le squadre soffrono”. Per Zidane non è cambiato nulla rispetto alla vittoria della Champions a San Siro nel 2016: “Continuo a divertirmi e ad andare avanti”. A cominciare da domani: “Sappiamo che è una finale. Sappiamo che soffriremo ma vogliamo i tre punti”.