Atalanta, il Milan dà l’ok per far giocare i nerazzurri a San Siro nelle gare di Champions League

Stadio San Siro - Foto di fra90snake

Il Milan ha dato il via libera per far disputare all’Atalanta le gare casalinghe di Champions League tra le mura di San Siro. Dopo il sì dell’Inter anche il club rossonero si è espresso favorevole a permettere i bergamaschi di giocare a Milano, nonostante le opinioni contrarie delle tifoserie delle due società. Il presidente Antonio Percassi riceve un sì dopo aver mandato lunedì 8 luglio una richiesta ufficiale. La problematica era sorta dopo un sopralluogo della Uefa al Gewiss Stadium che per una serie di problematiche non è idoneo ad ospitare al suo stato attuale i match di Champions. Adesso però l’Atalanta deve stipulare un contratto con la società che gestisce lo stadio e capire quali sono i costi effettivi dell’operazione, la Uefa attende la comunicazione finale entro il 29 agosto, data di sorteggio della fase a gironi.